Rimedi naturali per allergie

Tanti sono gli antistaminici naturali, in particolare l’Aloe Vera è un ottimo rimedio per le allergie da polline e polvere, che rappresentano le due principali cause di allergie. La pianta di Aloe, che può essere assunta sotto forma di succo da bere oppure di gel da spalmare a livello cutaneo, è infatti un valido alleato, utile sia in fase di prevenzione che di guarigione. Assunta per esempio prima della stagione del polline, consente di contenere i fattori che favoriscono la manifestazione allergica. Per questo si dice che l’Aloe Vera aiuta a rafforzare il nostro organismo, perché ci difende dai mali di stagione, intesi sì come raffreddori ed influenze, ma anche come allergie, le quali sono anch’esse decisamente fastidiose. Infatti, producono muco, fanno lacrimare e di conseguenza seccare ed arrossare gli occhi e in casi di infiammazioni più acute possono comportare dermatiti ed attacchi d’asma se bloccano le vie aeree inferiori.

Non vanno dunque mai sottovalutate le conseguenze delle allergie, seppur più blande e semplici. Ed è appunto sempre consigliato organizzarsi in modo tale da tenere lontano i problemi. Come abbiamo visto, non servono prodotti farmacologici, bensì piante che si trovano in natura, come l’Aloe Vera. Sebbene non sia tipica del nostro paese, è ormai molto facile trovarla: i prodotti a base di questa pianta si trovano con facilità sia online, dove il commercio elettronico non conosce confini, sia nei supermercati e parafarmacie. Parliamo di parafarmacie perché il succo, il gel, ma anche altri prodotti di cosmetica si configurano come medicine alternative e trovano spazio nei luoghi in cui si vendono prodotti per la salute.

Per contrastare le allergie ed aumentare le difese immunitarie, oltre all’assunzione regolare di succo di Aloe Vera, può essere utile integrare i probiotici nella propria routine alimentare. Essi aumentano la nostra resistenza alle infezioni, ci fanno prevenire le allergie e molto altro ancora. Si trovano in alimenti come lo yogurt ed il miso, ma possono essere assunti come integratori, cosa che garantisce una corretta assunzione, soprattutto a livelli quantitativi. Dato che abbiamo dei fabbisogni giornalieri da rispettare per garantirci un ottimo stato di salute, si evince che non è possibile prendere tutte le sostanze di cui abbiamo bisogno dagli alimenti, servono dei piccoli aiuti. Gli integratoti probiotici ed il succo di Aloe Vera sono due aiuti molto importanti, di cui non dovremmo mai fare a meno. Basta provarli per una volta, e fare una prova di una sola settimana, per percepire il loro effetto benefico, che è infatti abbastanza immediato e si percepisce proprio a livello generale in tutto il corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *