Braccialetti Rossi terza stagione

Tutto quello che può succedere succederà. La terza serie di Braccialetti rossi, in arrivo domenica 16 ottobre su Rai 1 , sarà incredibile, entreranno nuovi personaggi, ci saranno colpi di scena, si piangerà e si riderà. Queste sono le parole di Aurora Ruffino, che nella storia veste i panni di Cris, e preparatevi a seguire le nuove 8 puntate con curiosità e con i fazzoletti.

Sì, perché sin dall’inizio ritroveremo subito Leo, il leader del gruppo, che convinto da Cris e dai Braccialetti decide di continuare a lottare contro la sua terribile malattia, malgrado quell’8% di possibilità al quale è appesa la sua vita. All’ospedale Leo ricomincia il suo duello quotidiano contro il cancro. Accanto a lui c’è sempre Cris che lo sorprenderà con una notizia inaspettata. Nella terza edizione, Carmine Buschini, l’attore che dà il volto a Leo, ci spiega come sarà ancora più complesso anche perché il percorso della malattia per lui sarà decisamente più delicato.
Numerosi i nuovi personaggi che entreranno a far parte della storia. Tra i più interessanti c’è un generale dell’aviazione (interpretato da Luca Ward), un uomo molto misterioso legato al passato di Leo. Farà il suo ingresso nella serie anche Bobo (Nicolò Bertonelli), un ragazzo dal cuore debole e malandato. A dare il volto a sua madre sarà Francesca Chillemi, per la prima volta in un ruolo non leggero. Conosceremo poi Margi (Maria Melandri), la cui somiglianza con Flam nasconde un segreto e rivedremo Bella.

Prima puntata

Un’ambulanza va in soccorso di Bobo, giovane tenebroso che può salvarsi con un trapianto di cuore. Intanto sull’isola Cris e Leo fanno i conti con la malattia del giovane e rientrano, mentre in ospedale arriva il dottor Baratti (Giorgio Marchesi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *